UNIBO IURE

Il nuovo portale di giurisprudenza dove trovare informazioni utili e appunti..
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 TEATRO

Andare in basso 
AutoreMessaggio
le livre noir

avatar

Numero di messaggi : 132
Età : 34
Localizzazione : Bologna
Rispetto delle regole del forum: :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 19.08.07

MessaggioTitolo: spettacolo: "Libera Terra"   Dom 22 Giu 2008 - 23:37

Like a Star @ heaven
Vorrei approfittare di questo topic culturale di Calò per segnalare un'altra iniziativa che mi pare, non solo di per sè molto interessante, ma anche, incastonarsi bene col ciclo di seminari che la nostra facoltà sta offrendo in tema di "Stato e antistato", proseguendo l'esperienza degli incontri del 2007 dal titolo "La società civile tra mafia e antimafia" (all'epoca la associazione Giurisprudenza Democratica organizzò un incontro con Don Luigi Ciotti fondatore di "Libera").
La forma teatrale è stata scelta per rappresentare questi difficili argomenti, il Comune di Bologna ha negato i fondi che sono stati racimolati dalla compagnia stessa e da varie cooperative, tra cui proprio "Libera".

Vi presento l'evento:

Lo spettacolo è organizzato dalla compagnia La Baracca del Teatro Testoni Ragazzi di Bologna, supportata dall’associazione delle cooperative e da Libera- l’associazione fondata da Don Ciotti che si occupa del recupero delle terre confiscate alla mafia. E’ uno spettacolo che è già stato presentato in maggio, all’interno del laboratorio residenziale “Cantamaggio” che il teatro organizza ogni anno a Medicina e che vede coinvolti un centinaio di giovani provenienti da Bologna e provincia, e da alcuni comuni italiani (Bergamo, Monfalcone...), il cui compito è mettere in scena in tre giorni una performance incentrata su un tema di rilevanza sociale, affiancati e guidati da tutto lo staff di attori della compagnia La Baracca. La performance del laboratorio di quest’anno ha avuto come tema, appunto, la mafia, e in particolare l’uccisione del figlio tredicenne di un pentito, il piccolo Giuseppe di Matteo, avvenuta non molto tempo fa, evento tragico tutto ambientato in un campo di grano, di cui giovani attori hanno voluto raccontare la storia, che va dagli orrori della violenza mafiosa, quella
violenza che non si ferma neanche davanti all’innocenza dell’infanzia, fino al finale lieto del recupero delle terre, della confisca dei campi alla mafia, la loro rinascita, la possibilità di coltivare ancora e godere dei frutti della propria terra. Dalla riflessione su questi temi, sulle emozioni, sulle storie, e dal tentativo di entrare per un po’ con l’immaginazione in quelle realtà per raccontarle, è nato lo
spettacolo Libera Terra, che ora verrà riproposto per l’importanza del suo messaggio e la capacità evocativa che ha avuto. La performance che si terrà il 5 luglio alle ore 21 in piazza Santo Stefano ha come base lo spettacolo laboratoriale realizzato a Medicina, ma avrà anche una nuova veste, più bella, con più attenzione alle emozioni, ai particolari, alla recitazione, alla messa in scena.
In scena saranno presenti alcuni dei ragazzi che hanno preso parte al laboratorio, e che ricostruiranno lo spettacolo in una nuova fase creativa e di prove che si terrà in luglio presso il Teatro Testoni. Gli attori saranno accompagnati dalla musica dal vivo di Enzo Avitabile e del suo gruppo, dalla presenza di danzatori e acrobati della
scuola di Nouveau Cirque Galante Garrone di Bologna. Il teatro che si propone è
un teatro molto fisico, in cui il teatro danza avrà un’importanza fondamentale, e con esso il canto (il laboratorio di partenza si chiama appunto Cantamaggio). La piazza per l’occasione sarà completamente e sorprendentemente trasformata.
Data l’importanza del tema, l’impegno che queste associazioni ci stanno mettendo, il fatto che lo spettacolo è realizzato da giovani ragazzi supportati da un teatro che fa dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’impegno sociale i suoi punti cardine, è gradita la più ampia partecipazione. L’ingresso è gratuito e ne vale la pena! Probabile presenza tra il pubblico dello stesso Don Ciotti.
Like a Star @ heaven
Torna in alto Andare in basso
Calò
Super senior
avatar

Numero di messaggi : 208
Età : 37
Localizzazione : Ponticella(San Lazzaro-Bo)
Rispetto delle regole del forum: :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 21.09.07

MessaggioTitolo: TEATRO   Gio 3 Lug 2008 - 1:44

spero di non intasare il forum ma stasera tornando alla macchina mi sono fermato a vedere la pubblicità di un nuovo spettacolo(fino al 13 lo fanno) a Teatri d vita-teatro in attesa di stabilità-di cui mi ero quasi scordato.
Non so se qualcuno lo conosce ma è un teatro come dire, che propone spettacoli molto interessanti...l'anno scrso ho visto uno spettacolo giapponese...in giapponese!(è un tipo di teatro, speculare a quello del no nel senso ce questa tipologia(di cui ora mi sfugge il nome) si basa molto sulla recitazione corporea per cui capisci benissimo quello che stanno dicendo/facendo
+ uno spettacolo solo audio dove c'erano vari attori con voci splendide(tra cui carlo cecchi e amendola)che recitavano uno spettacolo messo in scena essenzialmente da pochi attori...
inoltre prima di alcuni spettacoli, ogni tanto, vi è una degustazione di vino con un somelier che introduce al vino di turno...i prezzi sono modici(vi è ovviamente lo sconto studenti) il pacco è che è in culibus mundi e cioè a borgo panigale, sotto il secondo ponte di via emilia ponente.
io ve lo segnalo, lo spettacolo che c'è ora deve meritare:un cast esclusivamente femminile ma non stile desperate housewifes
x info: www.teatridivita.it

se poi a qualcuno interessa ci si può organizzare, no?
Torna in alto Andare in basso
http://piedinotiepido.spaces.live.com
poetarum
Super senior
avatar

Numero di messaggi : 321
Età : 33
Localizzazione : Martina Franca (TA)
Rispetto delle regole del forum: :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 14.01.08

MessaggioTitolo: Re: TEATRO   Lun 7 Lug 2008 - 0:45

peccato per il periodo (sarò chiusa in casa a studiare senza concedermi tregue!), sennò un pensierino ce lo facevo volentieri...ne ho sentito parlare spesso ma non ci sono mai andata.(Anche per via della posizione).
Torna in alto Andare in basso
http://elebenji.spaces.live.com
Calò
Super senior
avatar

Numero di messaggi : 208
Età : 37
Localizzazione : Ponticella(San Lazzaro-Bo)
Rispetto delle regole del forum: :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 21.09.07

MessaggioTitolo: Re: TEATRO   Lun 7 Lug 2008 - 13:01

eh, cavolo! ci sono mille cose interessanti da fare....mannaggia sono ancoa a studiare!!!mi dico:forza, dai è l'ultimo poi ti prendi un po di riposo...però è dura
come diceva Blutho:"quando il gioco si fa duro..."
Torna in alto Andare in basso
http://piedinotiepido.spaces.live.com
poetarum
Super senior
avatar

Numero di messaggi : 321
Età : 33
Localizzazione : Martina Franca (TA)
Rispetto delle regole del forum: :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 14.01.08

MessaggioTitolo: Re: TEATRO   Lun 7 Lug 2008 - 14:39

è vero...chissà perchè sembra che tutti (soprattutto il Comune) facciano apposta ad organizzare spettacoli,concerti, proiezioni&co. in periodo di esami!

Ad esempio il Boè è pensato per i bolognesi:aspettano che gli studenti se ne vadano per fare le cose belle!! Mad

Cmq... W Animal House! Wink
Torna in alto Andare in basso
http://elebenji.spaces.live.com
Calò
Super senior
avatar

Numero di messaggi : 208
Età : 37
Localizzazione : Ponticella(San Lazzaro-Bo)
Rispetto delle regole del forum: :
100 / 100100 / 100

Data d'iscrizione : 21.09.07

MessaggioTitolo: Re: TEATRO   Mar 15 Lug 2008 - 16:48

Segnalo anche che in piazza, nell'ambiti della rassegna di film gratuiti verranno proiettati due film cinesi che verranno introdotti dalla Timoteo!!!

http://www.comune.bologna.it/cultura/eventi.php?id=24852&cleanCache=1
Torna in alto Andare in basso
http://piedinotiepido.spaces.live.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: TEATRO   

Torna in alto Andare in basso
 
TEATRO
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Teatro kismet opera
» storia del teatro greco e latino, prof ingrosso
» PROFESSORE ATTOLINI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
UNIBO IURE :: AGORA' :: Eventi/feste/spettacoli/-
Vai verso: